Ricetta a cura di Angela Simonelli @tre_muffin_e_un_architetto

Prinzregententorte Natalizia

Ingredienti

Per una torta di 22 cm di diametro

PER IL PAN DI SPAGNA:
250 g burro tradizionale Fiore Bavarese
250 g zucchero semolato
200 g farina 00
50 g amido di mais
250 g uova (circa 5)
1 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale
8 g lievito per dolci

PER LA FARCITURA:
75 g cacao in polvere
100 g zucchero a velo
250 ml latte intero
250 g burro tradizionale Fiore Bavarese
180 g cioccolato fondente
1 cucchiaio olio EVO

PER DECORARE:
100 g cioccolato fondente 50%
80 g panna da montare
80 g lamponi freschi
100 g pasta frolla

Preparazione

Con un coltello riducete a scaglie il cioccolato fondente e intanto scaldate la panna in un pentolino, senza farla bollire. Unite il cioccolato alla panna e poi emulsionate tutto con un mixer ad immersione. Lasciate raffreddare e poi trasferite la ganache in frigo coperta da pellicola per 12 ore circa.

Assottigliate la frolla con il mattarello e poi con un coppapasta a forma di alberello di Natale ricavate dei biscotti. Passateli nel congelatore nel tempo che impiegherete per portare il forno a 160°C in modalità statico. Cuocete i biscotti per circa 10 minuti e poi fateli raffreddare.

Montate con le fruste elettriche il burro morbido con lo zucchero semolato.
Bisognerà lavorarlo molto bene, per circa 7-8 minuti in modo che sbianchi e assomigli ad un gelato cremoso, unendo anche i semini della bacca di vaniglia. Accendete il forno in modalità ventilato a 180°C. Unite poi un uovo alla volta, aspettando un po’ di tempo tra uno e l’altro, continuando a montare costantemente con le fruste elettriche in modo che non si stracci e il burro si separi dalla parte liquida dell’uovo.

Setacciate la farina con il lievito e l’amido di mais poi unite tutto al burro con lo zucchero continuando a montare con le fruste elettriche. Rivestite il fondo di una teglia rotonda con la carta forno, formando un cerchio e imburrando il bordo laterale. Trasferite 250 gr di impasto dentro la teglia, con la spatola livellate l’impasto poi infornate per circa 15 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare leggermente.

Rovesciate la teglia e fate cadere su un piano il disco di torta per farlo completamente raffreddare.
Con molta calma e un briciolo di precisione tagliate a metà il disco formando due dischi dallo spessore molto sottile. Non preoccupatevi se il disco dovesse rompersi leggermente o non essere dello stesso spessore dell’altro perché con la farcia riuscirete a correggere eventuali errori. Fate questa stessa operazione 4 volte in modo da ottenere 8 dischi di pan di spagna.

Versate il burro in una ciotola lo zucchero a velo con il cacao in polvere. Lavorate tutto con le fruste elettriche inizialmente a bassa velocità e poi aumentandola pian piano. Fate trascorrere 5 minuti per montare e poi cominciate ad aggiungere il latte a filo in modo che non si divida dal resto e coli sul fondo.

Prendete un piatto di portata e posizionate al centro un primo disco di pan di spagna. Spalmatelo con la farcia al cacao senza esagerare perché dovrete coprire tutti i dischi e la sommità della torta. Sovrapponete un altro disco di pan di spagna e poi spalmate con altra farcia. Proseguite nello stesso modo fino al completamento degli 8 strati della torta poi lasciatela in frigorifero per almeno 2 ore in modo che diventi solida.

Sminuzzate il cioccolato con un coltello e poi fondetelo nel microonde, aggiungete l’olio e con un mixer ad immersione frullate gli ingredienti in modo che diventino un’unica cosa. Versate il cioccolato sulla torta e con una spatola coprite tutta la superficie e il bordo. Mettete di nuovo in frigo a solidificare. Trasferite la ganache in una sac a poche con la bocchetta rigata e poi formate degli spunzoni lungo tutto il perimetro.