di Angela Simonelli @tre_muffin_e_un_architetto

Crostata Linzer

Ingredienti

50 g zucchero a velo
280 g burro tradizionale Fiore Bavarese
300 g farina integrale 00
6 tuorli sodi di uovo
1 cucchiaio di spezie miste (cannella, noce moscata e chiodi di garofano)
1 cucchiaino di Rum
1 limone (scorza)
20 g lamelle di mandorla
400 g confettura di frutti rossi
50 g confettura di albicocche
1 cucchiaio di acqua
5 g cacao in polvere
q.b. panna montata spray

Preparazione

Lasciate il burro a temperatura ambiente un paio d’ore prima di utilizzarlo, quindi montatelo con lo zucchero a velo e un pizzico di sale. Nel frattempo lessate le uova, separate i tuorli e passateli al setaccio. Unite alla crema di burro il rum, i tuorli sodi e la scorza grattugiata di un limone, amalgamate bene. Infine aggiungete il cacao, la farina e un cucchiaio di acqua e continuate a mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Ungete con del burro la teglia di cottura della crostata e trasferite l’impasto in una sac a poche con la bocchetta rigata; formate così il fondo e poi i bordi della crostata. Farcite con la confettura di frutti rossi e, lavorando con l’impasto nella sac a poche, formate le strisce della crostata. Decorate il bordo con lamelle di mandorla.

Riponete nel congelatore per un paio d’ore, poi infornate a 180°C per 40 minuti circa, controllando la cottura. Sfornate a lasciate intiepidire. Con un pennello, lucidate la crostata con della confettura di albicocche; servite ogni fetta accompagnandola con un ciuffo di panna spray Meggle e una spolverata di cannella.